La tua voce

titolo: La tua voce
Autore testo e musica Giuseppe Moscato

La tua voce mi prende nel fondo
Sai quando vibra l’anima
Non riesco a fermare i pensieri
E mi confondo se ascolto il tuo canto

Sembra come un sogno antico
Che continua a vivere
In questo tempo senza tempo

Ricordi quando la Luna
E il calabrone nel campo
Diventarono amici
In una storia inventata la sera
E poi quel sussurro
Per farti addormentare

Nel canto ripetitivo
Che addormenta il tuo bambino
Nella fotografia di una carezza
Che sta nella memoria

Ascoltare tua voce mi da la sicurezza
Anche se non sei con me

Ricordi quando la Luna
E il calabrone nel campo
Diventarono amici
Di una storia inventata la sera
E poi quel sussurro
Per farti addormentare

Canta ancora per favore
Non smettere di restare
Posso stare anche in silenzio
E ascoltarti un’altra volta

Non mi stancherò un’istante
Cullerai questi lunghi anni
Resisterò al tempo

E mi basta il tuo sguardo
Quando mi cerca tra la gente
E ti penso ogni momento
Appoggiata alla mia spalla
Mmm Mmm Na na…. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *